Il CANDELAIO con ANGELA ANTONINI TEATRO PALLADIUM 11-12 Aprile

Locandina Spettacolo teatrale CANDELAIO

Le grida di Giordano Bruno irrompono come un’esplosione. Giordano Bruno gridò quando fu bruciato. Se gridò, non lo sentiamo. E se non lo sentiamo, dove sta il dolore? Ma gridò, amici miei. E continua a gridare!“, José Saramago.

Il “Candelaio. Comedia del Bruno Nolano” è un’opera teatrale troppo a lungo ignorata, per questo Angela Antonini  e  Paola Traverso  hanno scelto di portarla in scena con  un originale adattamento drammaturgico per una sola attrice , che veste i panni dei molti personaggi della commedia.

Angela Antonini WEB

Dopo la prestigiosa partecipazione al Festival di Genova “Immaginazione” del 2012, alla Prima Edizione del Festival Bruniano “Verità e Dissimulazione” e al Convegno Internazionale di Studi a Nola e a seguito dell’invito da parte della Société Française Shakespeare a presentare lo spettacolo all’Università della Sorbona, in occasione della manifestazione SHAKESPEARE 450 accanto alla celebre regista Ariane Mnouchkine, Luc Bondy e tanti altri nomi, arriva a Roma al Teatro Palladium l’11 e il 12 aprile  il  Candelaio  di  Giordano Bruno , nella versione monologante adattata per mano di Angela Antonini  e  Paola Traverso , interpretata dalla stessa Antonini.

Angela Antonini 3

La commedia, dal forte carattere irriverente, rivoluzionaria nella stessa struttura drammaturgica ad oggi risulta ai più quasi del tutto sconosciuta. Eppure il “Candelaio” è considerato in assoluto l’opera fondamentale del teatro moderno, a cui si ispirarono Goldoni, Molière e lo stesso Shakespeare. L’eresia sta nel ridicolizzare il latino accademico, la lingua ufficiale del potere, e con esso deridere in piazza davanti a un pubblico, il più vasto possibile, gli emblemi di detto potere: i candelai. Se il “Candelaio” è un attacco frontale alle simbologie del Potere (la candela è l’obelisco, è il fallo, è bastone del padrone) è al tempo stesso un urlo di rivolta contro l’ignoranza imposta, affinché la candela con la sua fonte di luce e ombra apra gli occhi al volto della collettività. Una sfida dissacratoria: una donna, un’unica attrice che dà voce e corpo alle molteplici figure che compongono la commedia. Seguendo il principio bruniano dell’Uno nel segno della moltiplicazione.

[su_carousel source=”media: 39088,39087,39086″ limit=”100″ link=”attachment” target=”blank” width=”480″ height=”640″ items=”1″ title=”no” autoplay=”5100″][/su_carousel]

Teatro Palladium 
Piazza Bartolomeo Romano, 8
00154 Roma

Orario spettacoli:
sabato 11 aprile ore 21,00 e domenica 12 aprile ore 18,00

Info e prenotazioni:
06-97602968 info@mentiassociate.it

Prevendita on linewww.ticketone.it
Biglietto: Intero: 15 euro;
Ridotto: 12 euro; Studenti: 7 euro.

Sito Compagnia Morgana B
candelaio.angelaantonini.it (designed by Silvia Farinacci)

Progetto, drammaturgia e regia:
Angela Antonini e Paola Traverso / suono Paola Traverso

Ottimizzazione delle scene:
Federico Sartori / produzione Compagnia Morgana B /
Organizzazione e distribuzione: Il Gigante /
foto Filippo Trojano /
service video: Giuseppe Di Monaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...