Al Marte Mediateca Arte Eventi di Cava de’ Tirreni i concerti di Blindur e Psychopathic Romantics.

765

DUE IMPERDIBILI CONCERTI INDIE FOLK ROCK PER LA RASSEGNA TERRAZZA MARTE SUMMER MUSIC.
Il Marte è uno spazio polifunzionale, ubicato nel cuore del borgo medievale di Cava de’ Tirreni, alle porte della costiera amalfitana e a pochi chilometri da Salerno.

Tra cinema e musica entra nel vivo questa settimana la programmazione estiva del MARTE di Cava de’ Tirreni. In linea con la propria mission di salotto culturale sempre vivo, in cui si incrociano esperienze e arti performative di ogni genere, il centro metelliano offrirà anche nei mesi più caldi un ricco carnet di appuntamenti fissati nello scenario a cielo aperto della Roof Terrace.

Venerdi 31 Luglio
BLINDUR

Venerdi 07 Agosto
PSYCHOPATHIC ROMANTICS

dalle ore 21.30 ad ingresso libero.

blindur

BLINDUR è un progetto del polistrumentista e cantautore napoletano Massimo De Vita, già a lavoro con modena city ramblers; Stefano cisco Bellotti; Daniele Sepe; Geraldine MC Gowan; le strisce; bluestuff; Marzouk mejri, Tonino Carotone, nccp etc.
BLINDUR nasce nell’autunno 2013 e a Massimo De Vita si affianca l’amico di vecchia data Michelangelo Micki Bencivenga (banjoista, chitarrista e polistrumentista). dopo un 2014 ricco di concerti, 50 date in giro per l’Italia con alcune puntate in Francia, Irlanda e Svizzera, blindur sta ora completando il primo lavoro in studio con Birgir Birgisson, storico fonico dei Sigur Ros.
Nel novembre 2014 sono vincitori del prmio Donida e, nella stessa serata, Blindur viene anche premiato da Alberto Salerno, storico produttore, con il premio “muovi la musica 2014”; nel marzo 2015 blindur vince il premio n.m.i. nuova musica italiana 2015 con il brano “foto di classe”.

Il sound trae ispirazione dall’universo new folk, indie e post rock, mescolando strumenti tradizionali e moderni, paesaggi sconfinati come quelli islandesi e irlandesi e lo spazio intimo di una stanza, di una cabina di una nave, la cuccetta di un treno, il sedile posteriore di un’auto, perchè Blindur è, prima di qualunque altra cosa, un viaggio.

www.youtube.com/watch?v=28HSs9PcU_g
www.facebook.com/Blindur

psy

Le radici geografiche e musicali degli Psychopathic Romantics trascendono la nativa Campania, dal momento che Mario La Porta, aka ‘Dust’, cantante e autore della band, è italo-americano. Nato in provincia di Caserta, cresciuto e formatosi nel Connecticut (USA), si ristabilisce in Italia nel 2005, dove forma gli Psychopathic Romantics insieme ai campani Vincenzo Tancredi, Augusto De Cesare e Filippo Santoiemma, motivo per cui nel progetto confluiscono influenze e sonorità d’oltreoceano costantemente intrise di tradizione mediterranea.
Due anni più tardi, nel 2007, la band autoproduce il primo lavoro discografico, “Altered Education”, cui segue nel 2010 “Pretty Prizes”, sempre autoprodotto. In questi primi album prevale un sound d’impatto, ruvido, a tratti psichedelico, teso a destrutturare la forma-canzone. Dopo questi primi lavori, Dust passa dalla batteria alla chitarra acustica, per assecondare le proprie inclinazioni cantautorali. La scelta si rivela molto stimolante per la band e decisiva nella definizione del sound, che si fa più maturo e rassicurante, ingentilito da sonorità folk e ritmi coinvolgenti.
Questa evoluzione confluisce in un EP omonimo del 2014, ancora una volta autoprodotto, i cui 7 brani miscelano le sonorità già esplorate in precedenza, inserite stavolta in strutture e ritmiche più regolari, in cui il timbro e la personalità della voce di Dust trovano una più giusta dimensione.
Il nuovo corso si consolida in breve tempo anche dal vivo: il setup elettrico dei primi anni cede il passo ad un setup più essenziale, in cui la batteria è ridotta alla sola grancassa e qualche piccola percussione e le chitarre elettriche sono sostituite da strumenti acustici effettati, quali mandolino e bouzouki, o da altri meno consueti ma più adatti alla nuova veste live della band, quali toy piano o harmonium indiano.
A marzo 2015 firmano con la label Freakhouse Records, con cui ad aprile pubblicheranno un nuovo album distribuito in digitale, dal titolo “Bread and Circuses”. Questo è anche il titolo del primo singolo estratto.

www.psychopathicromantics.com/
https://youtu.be/33VX1VdHYNk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...