Archivi

In che mondo viviamo – Capitolo 1 : L’avventura umana

Pier Paolo Segneri

In che mondo viviamo

ROMANZO COSMICO

evoluo2@_fattidicultura @ilgeneralista @gioeco @allinfonewspage @atuttosocial

Ma forse non ogni uomo è uomo;
e non tutto il genere umano è genere umano.
Questo è un dubbio che viene, nella pioggia,
quando uno ha le scarpe rotte…
e vede, al di là di se stesso,
i massacri del mondo.
Un uomo ride,
un altro uomo piange”.

Elio Vittorini, Conversazione in Sicilia


more

Cresce l’attesa per In che mondo viviamo! 21 appuntamenti per il racconto web di Pier Paolo Segneri

 389512_304091346296488_387210782_n

@allinfonewspage @gioeco @ilgeneralista

logo-fattidicultura Cresce l’attesa  per l’iniziativa promossa da fattidicultura.com in collaborazione con ilgeneralista.com. Da lunedì 20 luglio parte il progetto editoriale  “In che mondo viviamo” il nuovo racconto a puntate per il web di Pier Paolo Segneri. La nuova iniziativa editoriale avrà cadenza settimanale.

@allinfonewspage @gioeco @ilgeneralista

Continua a leggere

(@Teatroarciliuto) La Grande Favola della Lingua Italiana. Impressioni di Novembre (arciliutopress)

IMG_8598.JPG
(@teatroarciliuto) (@arciliutopress) (@ilgeneralista)

Fare un passo indietro, per andare avanti, e scoprire che il tempo non s’è perduto. Il passato, quello che si specchia nel calore della voce, dove l’anima raccoglie il particolare, la gestualità è accolita e l’ambiente pronto a creare paesaggi fra note e parole.

Ecco, questa è la grande storia della Lingua Italiana, lo Spettacolo vivente di Enzo Samaritani e di suo figlio Giovanni…

Definito da chi lo conosce bene il Poeta dell’Anima , Enzo Samaritani omaggia così La Lingua voluta da Federico II, nel corso di un viaggio nel quale la melodia sposa il suono naturale del verso e la passione genuina colora le antiche stanze del salotto musicale del teatro Arciliuto incastonato nel cuore della Roma antica tra piazza Navona, via dei Coronari e il Tevere.

Sotto archi a volta, tra colonne e capitelli autentici, si respira il senso ed il valore di una vera e propria adozione alla quale Padre e Figlio ti accompagnano al fine di fare proprie, al meglio, l’ atmosfera raccolta di una Roma segreta e la Grande Favola della Lingua Italiana non sempre conosciuta . Tutto ciò dentro Palazzo Chiovenda in piazza Montevecchio, dal 25 novembre, tutti i martedì sera , ritrovo rituale per chi vuole passare una serata diversa, in armonia e in compagnia della “nouvelle cuisine” in musica di Papà Enzo.

C’era una volta la Lingua Italiana, e faremo il tifo per Lei…

Visto che… “La Grande Favola della Lingua Italiana” continua il suo percorso… nella speranza non vana che , come un tempo unificò l’Europa, possa tornare ad essere il comun denominatore, nobile, capace di unificare l’Italia Interculturale di oggi.

“Io so che tu sai,
Tu sai che io so…

E Ora tocca a Noi”

***

Teatro ARCILIUTO
Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma (Italy)
Tel. +39 06 6879419 o al mobile 333 8568464
info@arciliuto.it

http://www.arciliuto.it/

@TeatroArciliuto

Teatro Arciliuto Pagina Facebook

 

Appello a tutto social per il ROCCELLA JAZZ FESTIVAL mentre la CULTURA MUORE

Immagineroccellajonicajazz

#RoccellaJazzFestival (@gioeco) (@ilgeneralista)

A causa dell’inaspettato slittamento da fine luglio ai primi di settembre del contributo ministeriale, il Festival Jazz di Roccella è stato rinviato alla seconda metà di dicembre. La decisione non era evitabile stante la pressoché totale dipendenza della nostra manifestazione dai contributi pubblici“. Continua a leggere