Antonello Capurso

L'incredibile storia di George Mallory il 13 e il 14 ottobre al Teatro Testaccio

capurso2

Avventura e mistero, amore ed eroismo, cosa è successo veramente sulla vetta più alta del mondo in quel lontano e meraviglioso 1924? Antonello Capurso scrive un testo emozionante, nel quale la realtà ha di gran lunga superato ogni immaginazione. E’ la storia incredibile di un cavaliere, George Mallory, che ha sfidato una montagna fino ad allora sconosciuta: “Amore mio, ti scrivo dai confini del cielo. Ho visto l’Everest, è un gigante più alto di quanto si osasse immaginare”. Continua a leggere